Calcolo Ascendente
Calcolo Ascendente

Calcola il tuo Ascendente

515 views
4 mins read

L’ascendente è uno degli elementi più importanti dell’oroscopo di una persona e gioca un ruolo fondamentale nell’astrologia. È il punto dello zodiaco che si trova all’orizzonte occidentale al momento della nascita di un individuo e viene calcolato in base alla posizione del Sole, della Luna e dei pianeti. L’ascendente indica come una persona si presenta agli altri e come si relaziona con il mondo esterno.

Nell’astrologia, l’ascendente ha un’influenza significativa sulla personalità e il carattere di una persona. Ad esempio, si ha un ascendente in Ariete, quel soggetto può essere visto come forte, coraggioso e indipendente, mentre con un ascendente in Pesci potrebbe essere vista come sensibile, intuitiva e creativa. L’ascendente può anche influire sulla vita professionale e relazioni interpersonali di un individuo. Ad esempio, se si ha un ascendente in Toro si potrebbe avere successo in carriera nel campo delle finanze o dell’immobiliare, mentre con un ascendente in Scorpione si potrebbe avere successo nel campo della medicina o della psicologia.

L’ascendente è anche un importante indicatore della salute di un individuo. Ad esempio, una persona con un ascendente in Bilancia può avere problemi di salute legati alla schiena, mentre una con un ascendente in Vergine può avere problemi legati all’intestino.

In generale, l’ascendente può fornire informazioni importanti sulla personalità, la vita professionale e le relazioni interpersonali di un individuo, nonché sulla loro salute. Tuttavia, è importante notare che l’ascendente non è l’unico fattore che influisce sulla vita di un soggetto e che altri elementi dell’oroscopo, come la posizione dei pianeti e i segni zodiacali, devono essere presi in considerazione per una lettura completa.

Inoltre siccome il calcolo è molto complesso e vengono fatte alcune approssimazioni, in caso l’ora siderale di nascita (ovvero il valore utile per calcolare l’ascendente) fosse proprio al confine tra un ascendente e l’altro, te li fornirò entrambi, in modo che tu possa verificare dove ti riconosci di più.

Ma facciamo un po’ di chiarezza su cos’è l’ora siderale.

Il tempo siderale (LST) è il tempo che impiega la Terra a compiere un giro completo rispetto alle stelle. Significa letteralmente “tempo delle stelle”.

Il tempo a cui siamo abituati nella vita di tutti i giorni è il tempo solare. L’unità fondamentale del tempo solare è un giorno, ovvero il tempo impiegato dal Sole a percorrere 360 gradi nel cielo, come effetto della rotazione terrestre.

La Terra però non compie un giro di 360 gradi in un giorno solare. Essa è in orbita attorno al Sole, e nel corso di un giorno si muove di circa un grado lungo la propria orbita (360 gradi / 365,25 giorni per un’orbita completa = circa un grado al giorno). Perciò la Terra deve ruotare 361 gradi per far sembrare che il Sole abbia compiuto un giro di 360 gradi nel cielo.

Per questo motivo, in astronomia, si usa il giorno siderale, che elimina la complicazione dell’orbita terrestre attorno al Sole, e si basa solo su quanto tempo la Terra impiega a ruotare di 360 gradi rispetto alle stelle. In media è quattro minuti più corto di un giorno solare, a causa del grado in più, come spiegato sopra.

Il calcolo dell’ora siderale permette di avere l’esatta posizione delle stelle, la distanza rispetto al meridiano di riferimento, e quindi sul piano astrologico,  consente di calcolare la posizione esatta degli astri rispetto al momento della nascita e di poter quindi calcolare l’ascendente.

Quindi cosa aspetti calcola qui il tuo ascendente!