Il Lato Positivo
Il Lato Positivo

Il Lato Positivo – di David O. Russell

447 views
2 mins read

Avevo iniziato a guardare questo film qualche anno fa, ma non poi mi ero fermato subito in quanto venivo da altri film di Cooper, e sinceramente il ruolo che copre in questo film fin dalle prime battute non mi aveva entusiasmato. Recentemente un amico me lo ha riproposto e devo dire che mi sono dovuto ricredere.

Il film tratta argomenti molto delicati, come la rabbia e la sua gestione, ma in modo molto sarcastico e divertente, con una bella storia d’amore che nasce e cresce durante l’avanzare del film (un po’ scontata devo dire).

A me è piaciuto molto e te lo consiglio.

Trama:
Pat Solitano ha perso tutto: la moglie, la casa e il lavoro. Torna così a vivere con i genitori, dopo aver passato otto mesi in un istituto psichiatrico perché affetto da disturbo bipolare, emerso dopo aver sorpreso la moglie con un altro uomo. Nonostante le difficoltà, è determinato a ricostruire la propria vita e a riconquistare la moglie. Pat incontra Tiffany, una misteriosa e problematica giovane donna, che in seguito alla morte del marito si è data alla promiscuità. Tiffany si offre di aiutare Pat, l’unica persona che ha rifiutato di fare sesso con lei dimostrandole amicizia, a riconquistare la moglie consegnandole una lettera, ma solo se lui in cambio farà qualcosa di veramente importante per lei: partecipare con lei a una gara di ballo. Nel frattempo Pat deve ricucire un rapporto non facilissimo col padre, accanito tifoso dei Philadelphia Eagles e scommettitore incallito col sogno di aprire un ristorante, nonché col fratello Jake. Dopo una serie d’incontri con Tiffany, culminati nella gara di ballo, Pat rivela a Tiffany di essersi innamorato di lei dal primo giorno che si sono incontrati, e scopre che la donna, in realtà, non ha mai consegnato la lettera all’ex moglie.