Bungee Jumping

374 views
4 mins read

Altra esperienza indimenticabile! Sia per l’esperienza in se che per la compagnia, in quanto con un gruppo di amici abbiamo fatto camping in Valgadena e la mattina seguenti abbiamo saltato dal ponte.

Questo salto è al momento il più alto d’Italia lo si fa dal Ponte Valgadena in provincia di Vicenza. Questo ponte è uno dei viadotti più alti d’Italia e d’Europa, ed attraversa l’omonima valle tra gli abitati di Foza ed Enego. Con la sua imponente altezza permette un salto di 160 metri. All’epoca quando ho saltato, il tutto era organizzato dall’ Extreme Team, che però non trovo più on line ma vedo che Bungee Jumping Asiago organizza ancora i salti dal ponte.

Questa è stata la mia prima esperienza estrema e devo dire che mi ha aperto al desiderio di provarne altre. Il picco di adrenalina lo si ha quando si è in piedi sulla pedanina che sporge dal ponte. Quando senti i ragazzi dell’organizzazione gridare 3 … 2 … 1 … Jump, un brivido ti attraversa la schiena e li ad alcuni le gambe si bloccano e decidono di accovacciarsi e scendere. Devo ammettere che fa molta impressione trovarsi sulla pedanina e guardare giù in quanto percepisci proprio una sensazione di vuoto incredibile. Se però prendi coraggio e ti tuffi nel vuoto tutto passa e a me è uscito urlo di liberazione esce quasi fossi riuscito a liberarmi da delle catene che mi tendavano legato stretto a qualcosa.

Ecco se posso fare un piccolo commento negativo è che dura poco. La caduta libera non credo superi i 5 secondi (che se li conti non sono proprio pochi), passati quelli, poi inizi a rimbalzare su e giù e per me li la magia svanisce.

Se ti interessasse provare, l’unico consiglio che ti do, è di verificare a che altezza guardando giù ti senti quel brivido che sale lungo la schiena e da li considera che, più alto vai più quel brivido si farà forte! 

Quindi cosa aspetti … 3… 2… 1… Jump!

Ponte della Val Gadena