Macbook Pro 13
Macbook Pro 13

Macbook Pro 13″ 2018

367 views
3 mins read

Lo so cosa stai per dire, ecco un altro maniaco di Apple!! In realtà ti devo dire che la mia devozione nei confronti di Apple e dei suoi prodotti è nata purtroppo o per fortuna a causa della frustrazione di dover formattare il mio PC/Notebook ogni anno. All’epoca un mio collega, vedendo la mia sofferenza, mi disse, “Ma perché non provi ad usare un MAC?, secondo potresti trovarti bene”. Fino a quel momento la mia vita da tecnico sviluppatore era sempre stata devota al mondo Microsoft, nel quale avevo la libertà di fare veramente quello che volevo e devo dire la verità, la mia macchina virtuale con sopra Windows ce l’ho ancora e ad oggi la uso per fare alcune cose con software che non hanno ancora la versione per MAC. Purtroppo e solo chi ha fatto questa transizione dopo anni di Microsoft mi può capire, il mondo Apple è proprio a sé. Stabile, veloce, performante e al giorno d’oggi, molto compatibile con gli ambienti lavorativi, quindi anche in caso di reti aziendali con dominio Microsoft, non mi sta dando alcun problema.

Questo Macbook è il mio strumento di lavoro quotidiano. Ci faccio qualsiasi cosa, sviluppo, creazione di documenti office, produzione musicale, editing di video e foto, insomma al momento, non ho ancora avuto da ridire in nulla. A volte vengo preso dalla voglia di acquistarne uno più recente  (come quello del link Amazon he ti ho messo qui a fianco), ma alla fine mi rendo conto che ha poco senso e fino a quando non mi sentirò limitato in qualcosa non credo che lo cambierò.

È dotato di 4 porte USB-C, la Touch Bar e del riconoscimento dell’impronta digitale (molto comodo per password e per pagamenti). Sfortunatamente l’ho preso con soli 256GB di SSD, in quanto pensavo fossero più che sufficienti, ma non lo sono. Quindi semmai dovessi pensare di fare questa spesa, ti raccomando almeno 512GB.

Attualmente, VisualStudio, Xcode, Office 2022, Logic Pro X, iMovie, Photoshop 2020 e Lightroom girano che è una meraviglia, certo probabilmente su un M1 Pro andrebbero più veloci ma ti assicuro che, a meno di particolari necessità dettate dal business (il tempo si sa che è denaro e renderizzare un video in 1h rispetto che a 3h fa la differenza) ti assicuro che le performance di questo MAC sono molto elevate.

A questo link trovi tutte le caratteristiche di questo Macbook Pro, tieni presente che la mia configurazione ha un 2,7 GHz Quad-Core Intel Core i7, 16 GB di RAM e il disco SSD da 256GB sul quale attualmente sta girando Ventura 13.1.